Lo sapevi...

 

Dopo tanti sacrifici e golosità a cui avete dovuto rinunciare avete finalmente raggiunto il vostro obiettivo: la dieta si può considerare conclusa!

Ma cosa significa questo? Che da oggi in poi ritornerà tutto come prima? Assolutamente no.

La fine di una dieta è solo l'inizio della vostra nuova vita. 

Come si fa a non riprendere i chili persi alla fine di una dieta? Le nutrizioniste e dietiste Florence Foucaut e Audrey Vaillant lo spiegano così "Per ritrovare il proprio peso forma e mantenerlo nel tempo bisogna imparare a nutrirsi in modo sano, ma assaggiando un po’ di tutto e soprattutto divertendosi". Non esistono dunque cibi vietati ma bisogna imparare a nutrirsi in modo sano, assaggiando un po’ di tutto.

Un errore molto frequente dopo la dieta è ricominciare a mangiare esattamente come prima. "La cosa migliore è reintrodurre gradualmente gli alimenti che si cercava di limitare, assaporandoli a fondo - sottolinea Vaillat - ed evitando di farsi prendere da sensi di colpa o dalla rassegnazione del “tanto sono spacciato lo stesso”". Quindi sì agli sfizi, ma in modo graduale! "L’obiettivo di chi sta a dieta è recuperare il proprio peso ideale, eliminare il grasso in eccesso - spiega Florence Foucaut -. Per far ciò, bisogna mangiare sano, accettare di sottoporsi a una rieducazione alimentare che, se ben fatta, mette al riparo dal riprendere i chili perduti". Secondo Vaillat l’accoppiata restrizione/costrizione è negativa per l’organismo e danneggia il comportamento alimentare: "È bene quindi evitare fasi troppo punitive, pacificare il proprio rapporto con il cibo e uscire dalla spirale ossessiva delle “diete dimagranti”".Per non riprendere peso è fondamentale instaurare un buon rapporto con il cibo, senza pensare sempre alle calorie ma imparando uno stile alimentare che deve poi essere fatto proprio in modo totale e costante. 

Non fidatevi dei prodotti «light», o almeno controllare sempre le etichette. "Bisogna chiedersi in che senso l’alimento è più leggero - spiega Foucaut -. Se per esempio contiene meno zucchero rispetto all’originale, potrebbe però contenere più grassi. E viceversa". In ogni caso, ricordatevi di moderare le quantità.

Quindi come comportarsi dopo una dieta?

- Prestare attenzione a reintrodurre gli alimenti in modo graduale

- Fare attività fisica

- Prestare attenzione alle dosi

 

Attenzione! Ricordatevi che esiste un peso forma quindi non è possibile dimagrire a piacimento ma è importante farsi seguire da uno specialista. 

 

Se volete aiutare la vostra dieta con l'utilizzo di un integratore, provate il nostro Bruciagrassi 

http://www.volchem.it/integratori-dieta-e-benessere/bruciagrassi-fat-burner.html

 

come comportarsi dopo una dieta