integratori

Lo sapevi ?

Molto spesso negli ultimi anni si trovano nelle etichette degli integratori rivolti allo sportivo le diciture prima, durante e dopo.
Come mai viene fatta questa distinzione e a cosa serve?
Questa classificazione viene fatta per dare delle linee guida indicative per l'atleta che vuole avere dei suggerimenti sulle tempistiche nell'assunzione di un determinato integratore alimentare durante un allenamento/gara.

Queste 3 differenti fasi che sono state individuate hanno delle esigenze differenti che le caratterizzano:

- PRIMA di iniziare un'attività sportiva è fondamentale avere uno stato nutrizionale ottimale, gli spuntini/pasti devono essere principalmente ricchi di carboidrati, contenere quantità ridotte di proteine, grassi e fibre. E' importante assumere cibi ben tollerati dall'atleta. Fondamentale è inoltre essere ben idratati.

- DURANTE l'attività sportiva è importante mantenere l' equilibrio idrico-salino e l'omeostasi glucidica, in particolare se si praticano sport di resistenza con una durata superiore ad un'ora o se si svolgono attività a temperature estreme.

- DOPO l'attività sportiva è necessario recuperare al più presto la condizione fisica per cui si consiglia in particolare di assumere 1-1,5 g di carboidrati per kg di peso corporeo entro i primi 30 minuti terminato l'esercizio e poi ogni 2 ore per le successive 4-6 ore*, in modo tale da ricostituire le riserve di glicogeno muscolare ed epatico. In questa fase risulta importante anche assumere proteine per la sintesi e la riparazione del tessuto muscolare.

*fonte "Alimenti per lo sport e la salute" di Perluigi Biagi, Antonio Di Giulio, Amelia Fiorilli, Antonello Leorenzini