Lo sapevi...

 

Gli amanti della bici lo sanno bene, mantenere la catena in stato ottimale è fondamentale.

Sulla catena infatti si sviluppano il maggior numero di attriti rispetto al resto della bicicletta, senza parlare dell'olio e del grasso che si deposita, indispensabile per il suo funzionamento.

Come pulire la catena per mantenerla in stato ottimale?

Munitevi di lubrificante per catena, di una spazzola e di attrezzi per verificare l'allungamento.

Fatela poi scendere e con un panno pulito e del detergente strofinate bloccandola (applicate una leggera pressione sul cambio posteriore). Strofinate il panno avanti e indietro, su ogni singola dentatura. A questo punto sarà possibile lubrificarla: si fa cadere una goccia su ogni giunto per poi spazzolare la catena in modo tale da far penetrare il lubrificante in ogni singola maglia. 

Con l'utilizzo costante la catena tende ad allungarsi, quindi è opportuno verificarne periodicamente lo stato.

Esistono dei calibri che servono proprio a questo, segnalando eventuali problemi di allungamento.

 

pulire la catena