Swipe to the left

Ciclismo in inverno

08 gennaio 2018

Ciclismo in inverno.

Sei un appassionato di ciclismo e ti trovi nella stagione più fredda dell’anno… la domanda che ti poni è: “come posso allenarmi senza patire le pene dell’inferno ad ogni uscita in bicicletta?”

Sicuramente questa non è la stagione più adatta per uscire all’aria aperta, vuoi per il freddo, vuoi per il tempo e le condizioni meteo spesso non adatte, vuoi perché le giornate sono più brevi per cui o hai la possibilità di allenarti nelle poche ore di luce o devi armarti di luci e avventurarti nelle fredde serate invernali… sono pochi quelli che ci provano, non demoralizzarti!

Le alternative che hai non sono molte ma ci sono:

1) SOLUZIONE CANARIE: Sei uno dei pochi fortunati che ha la possibilità di trasferirsi alle Canarie o in luoghi simili, dove c’è un clima mite tutto l’anno che ti permette di pedalare a più non posso. Anche qui il numero è sicuramente esiguo ma c’è una forte crescita di richieste in tal senso alle agenzie di viaggio che infatti stanno proponendo sempre più pacchetti ad hoc per i cliclisti.

2) SOLUZIONE GRUPPO: Ti iscrivi ad un corso di spinning o a corsi specifici di preparazione in vista della bella stagione. Ce ne sono molti, aiutano sicuramente a prepararsi senza patire le condizioni difficili della stagione e occupano un tempo ridotto nell’arco della settimana (circa 2 ore in totale, considerando due allenamenti). L’aspetto divertente e che puo’ motivarti nonostante per indole non sei avezzo a stare rinchiuso dentro quattro mura fissando lo sguardo contro un muro è che l’attività si svolge in gruppo. Se l’istruttore è bravo gli stimoli non mancheranno!

3) SOLUZIONE PALESTRA: Preparazione in palestra, svolgendo attività specifiche per porre le basi per una stagione spumeggiante. Certo, non tutti amano la sala pesi ma per brevi periodi ne puo’ valere la pena.

4) SOLUZIONE RULLI: Soluzione fai da te con i rulli: questa possibilità ti permette di allenarti a casa, come e quando vuoi. Ricorda però che sei da solo e nessuno ti segue nei tuoi allenamenti perciò devi essere costante e seguire possibilmente una scheda di allenamento predefinita. Il costo per avere tutta l’attrezzatura adatta non è irrilevante, in particolare se hai una mtb, tra rulli, copertone specifico, eventuale cerchio etc.

Un aiuto interessante, che puo’ incentivarti ad allenarti, viene dato dai nuovi simulatori di corse per realtà virtuale, dove puoi gareggiare con altri utenti in tutto il mondo. Tra i più conosciuti ci sono Zwift o Bkool.

Infine se proprio non riesci a stare a casa e vuoi uscire, attrezzati per rendere il più piacevole possibile la pedalata: scarpe o copri scarpe invernali, guanti adatti, abbigliamento idoneo, vestendoti a strati e considerando se l’uscita è con la bdc o la mtb, scegliere le ore più calde della giornata ed eventualmente utilizzare creme o scaldamani / scaldapiedi.

Infine tieni a mente che il nostro fisico ha un dispendio energetico dovuto alla temperatura, che cerca di mantenere costante, riscaldando il nostro corpo. Non trascurare quindi l’integrazione.

Ricordati sempre di bere e idratarti, sicuramente nella stagione fredda il dispendio di liquidi sarà inferiore ma c’è ed è importante quindi una giusta idratazione con soluzioni isotoniche.

Buona pedalata!

Ciclismo in inverno
Posted in: Eventi