Swipe to the left

Sport di endurance, quali integratori usare?

10 aprile 2017

Lo sapevi...

Ciclismo, nuoto, maratona, triathlon, corsa, mountain bike e alpinismo sono alcuni tra gli sport che richiedono un dispendio di energia per tempi prolungati.

Esistono degli integratori specifici che hanno lo scopo di accompagnare lo sportivo durante le fasi della sua disciplina: dall'allenamento, al riscaldamento pre-gara, all'integrazione durante lo sforzo, fino al recupero delle energie.

Per chi pratica sport di endurance le maltodestrine rappresentano l'ingrediente principale in questa categoria di integratori, essendo la fonte primaria di energia del nostro organismo durante sforzi prolungati. Coloro che praticano sport di endurance hanno un consumo di tempo e di energie tali che necessitano di integrare le proprie risorse energetiche durante l'allenamento e di avere una performance sportiva che sia accompagnata da un’alimentazione e da un’integrazione adeguata, senza ovviamente trascurare l'idratazione che rimane fondamentale in ogni circostanza.

Durante un allenamento prolungato e intenso, sia a livello muscolare che per quanto riguarda la resistenza aerobica, c'è una depressione della sintesi proteica a favore del catabolismo. Il danno è in prevalenza sulla costruzione del tessuto muscolare-connettivale.
Questa carenza può essere risolta totalmete nella fase di recupero se lo sportivo si è ben nutrito e idratato, sia nei tempi che nelle quantità più opportune per il tipo di sport praticato e per il livello del suo allenamento. La differenza tra un atleta che pratica sport di endurance rispetto ad uno che svolge attività di forza/potenza sta nel fatto che i primi necessitano soprattutto di un apporto di carboidrati per ripristinare il glicogeno muscolare, mentre i secondi hanno bisogno di assumere in prevalenza proteine per ricondizionare il muscolo scheletrico e aumentare la massa muscolare.

Per chi pratica sport di endurance, quindi, i carboidrati assunti post allenamento sono fondamentali, ma essendo molto difficile ingerire un quantitativo di carboidrati così alto come quello che l'organismo richiede, entrano in gioco gli integratori energetici che offrono la possibilità di reintegrarsi con porzioni concentrate e di facile assimilazione. Si tratta in particolare di sali minerali, barrette energetiche e bevande per il recupero, a base di carboidrati in prevalenza ma anche con percentuali proteiche significative per favorire la sintesi proteica.

Leggi anche:



endurance volchem


Posted in: Novità